martedì 27 novembre 2012

Pan perduto….

 

20121127_165453

Un dolce povero,che  nasce dall’esigenza di riciclare il pane avanzato.

In genere si fa fritto col burro in padella, ma avendo il forno già acceso, ho pensato di metterlo in forno.

Per 4 fette scarse di pane raffermo:

1 uovo

1 cucchiaio di zucchero

latte

cannella

pinoli

uvette

zucchero di canna

poco burro

amarene allo sciroppo

zucchero al velo.

Mettere un po’ di latte, un bicchiere scarso in un piatto fondo e inzuppate le fette di pane,

Nello stesso piatto, sbattere l’uovo con lo zucchero, eventualmente si può aggiungere della panna, spolverizzare con un po’ di cannella in polvere o altro aroma a piacere e passarvi le fette di pane, sistemandole poi in una teglia adatta, leggermente imburrata.

PicMonkey Collag

Cospargere con l’uvetta, i pinoli e fiocchetti  di burro.

Versare sopra, se avanzato, il restante uovo sbattuto.

Spolverizzare con zucchero di canna o bianco e mettere in forno caldo circa 15 minuti., fin quando lo zucchero in superfice non cristallizza.

L’ho servito tiepido, con qualche amarena sciroppata e un po’ di sciroppo e spolverizzato con zucchero a velo, accompagnando con una tazza di caffè d’orzo.

La merenda, o la colazione, è pronta!!!

PB275566 20121127_165359

E potete farvi anche la “scarpetta” finale, col succo d’amarena!!! Nyah-Nyah

20121127_170242

1 commento:

  1. Ma sai Milady che mia nonna me lo faceva sempre per merenda quando ero piccola!!! Che bei ricordi...grazie mille e complimenti!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina