giovedì 22 novembre 2012

gnocchi di castagne

20121101_130921
Dal sapore leggermente dolce, questi gnocchi, per un inusuale ma piacevole primo piatto.
Con queste dosi, ne vengono 3 porzioni medie o due abbondanti…
120 farina 0
80 farina castagne (se di Montella, meglio)
100 latte
150 acqua
sale
per condire:
radicchio
pesto di noci Dry fruit
burro
salvia
Mescolare acqua e latte, unire il sale e portare a ebollizione.
Intanto setacciare le due farine, quando il mix di acqua e latte bolle, buttare tutte insieme le farine e mescolare.
Otterrete una massa non omogenea, che, dopo aver cotto un paio di minuti, verserete sul piano di lavoro leggermente infarinato.
20121101_114443  20121101_114821
Lasciate raffreddare pochi minuti, poi raffinate l’impasto lavorandolo bene, finché non sarà liscio e omogeneo.
Quindi procedete come per gli gnocchi normali, fate i soliti bastoncini, tagliate a pezzetti e passateli al riga gnocchi o in mancanza, su una forchetta o una grattugia girata al contrario.
20121101_120052  20121101_120115
per il condimento abbiamo preferito due opzioni:
un classico burro aromatizzato con foglioline di salvia,
e un radicchio e noci, ottenuto lasciando stufare brevemente in un po’ d’olio e burro, qualche foglia di radicchio tagliata a listarelle.
Dopo 5 minuti o poco più, il radicchio sarà tenero ma ancora un po’ croccante, aggiungere un cucchiaio di pesto di noci e mescolare per farlo sciogliere.
Condire gli gnocchi, cotti in acqua bollente salata e scolati appena vengono a galla e servire.
20121101_131036    20121101_130908

2 commenti:

  1. Complimenti Milady, bellissima ricetta. Baci!!

    RispondiElimina
  2. Se li vede mio figlio me li fa fare anche a quest'ora! Buonissimi :)

    RispondiElimina