martedì 29 maggio 2012

Oggi….Alici!

SAMSUNG

Ovvero, tre modi diversi per gustare questo semplice pesce azzurro.

Quelle di Pozzuoli sarebbero ideali, ma se non le avete…fate vobis!

Non mi dilungo sulle alici marinate, semplicissima preparazione: vanno lavate, spinate e messe a marinare un paio d’ore in aceto o succo di limone, quindi sgocciolate e condite con un filo d’olio e se piace (a Noi, no, lo sapete… Con la lingua fuori)  peperoncino…

Anche per le alici fritte che sono un classico, sapete già tutto: solita pulizia, lavate, sgocciolate, infarinate con un misto di farina di semola e farina bianca e friggete in olio di arachidi ben caldo, finché sono ben dorate.

Sgocciolate, salate e servite, magari nell’altrettanto classico “coppetiello” di carta paglia.

SAMSUNG

La Alici “arrecanate”, ovvero, insaporite con origano, sono un’antica, semplice preparazione della cucina napoletana.

Vi occorrono

Alici,

mollica di pane di un paio di giorni

origano

olio evo

sale

aglio

una spruzzata di vino bianco.

La preparazione, come vi ho detto, è semplicissima: Pulite la alici, togliendo la testa e le interiora e lavatele.

Sbriciolate la mollica di pane, mescolatela con un buon pizzico di origano e l’aglio tritato sottile.

nel tegame basso, mettete un po’ d’olio, sistemate le alici.

Ricoprite col miscuglio di briciole di pane, date un altro giro d’olio, salate e mettete coperto a fuoco vivace.

SAMSUNG

Basteranno pochi minuti di cottura, poco più di 5, scoperchiate, spruzzate con un po' di vino bianco (ma a chi piace va bene uno spruzzo d’aceto o limone) e lasciate evaporare.

Pronte da gustare!

SAMSUNG

7 commenti:

  1. oh oh ... non lo sapevo che non ti piacesse il peperoncino .. vabbè almeno sulle alici siamo d'accordo. Fra le tre proposte, scelgo la meno leggera ... la fritturaaaaaaaaa GNAM GNAM

    RispondiElimina
  2. eh, Grazia, il "cuppetiello" ha il suo fascino!

    RispondiElimina
  3. c'est délicieux et bien tentant, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  4. li adoro poi una tira l'ALTRA

    RispondiElimina
  5. ...ahhhh mi e' venuta voglia di uno spaghetto di mezzanotte! Ma invece del semplice aglio e olio un'aggiunta di un paio di alici fresche a tocchetti e vai con il profumo di mare! ;-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Milady, adoro il pesce azzurro e fatto così è davvero buono!!
    Complimenti davvero per aver condiviso questa ricetta!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Grazie a te, Francesco per la visita!

    RispondiElimina