domenica 19 febbraio 2012

tagliatelle dolci

Foto2188

Un fritto carnevalesco non proprio napoletano, ma comunque semplice e sfizioso.

per un piatto:

2 uova

180 g di farina Petra 5

50 g di zucchero Eridania

30 g di burro

un pizzico di sale

Si lavora come per le normali tagliatelle, finché l’impasto sia sodo e omogeneo.

Si tira la sfoglia, cospargendo di zucchero e premendolo bene,ripassare un paio di volte la sfoglia (ottima allo scopo la macchina per la pasta)  si lascia asciugare un po', quindi si ricavano le tagliatelle, da friggere in olio di arachidi oppure olio e strutto

Foto2185 Foto2186

si scolano lasciandole su carta assorbente, quindi si sistemano a piramide sul piatto di portata e si spolverano di zucchero a velo.

Fatto!!!

Foto2190

Nessun commento:

Posta un commento