domenica 26 febbraio 2012

gnocchetti con pangrattato

La ricetta per l’impasto di questi gnocchetti è su una rivista trovata per caso, (CHI in tavola) dove sono proposti con le lenticchie.

Foto2310

Sapendo che a Milady gli gnocchi piacciono molto, e che comunque il pan grattato da pane duro a Maison Milady non  manca mai, ci siamo subito adoperati per la preparazione, proponendoli sia con il classico sugo di pomodoro domenicale che con un ragù bianco alleggerito.

Vi occorrono, per tre piatti:

250 g di farina  Petra 1

50 g di pane grattugiato

acqua tiepida, circa 200/22o ml

per il ragù bianco, (per 1)

60 g di macinato di vitello

un pezzettino di cipolla,

un pezzettino di carota,

1 pezzettino di sedano

1 cucchiaio di vini bianco

1 cucchiaino d’olio evo

si fa l’impasto mescolando la farina setacciata e il pangrattato, si unisce l’acqua, lasciandone da parte un po', se serve si aggiunge, dipende dall’assorbimento della farina e del pane.

Si lavora una decina di minuti, l’impasto deve risultare compatto e liscio, e si fa riposare circa 10  minuti.

Si ricavano i bastoncini da cui ricavare gli gnocchetti, che devono avere la grandezza di un fagiolo(purtroppo il tel., non ha salvato la foto…grrrrrrrr).

Per il ragù bianco, si rosolano le verdure ridotte a dadini in un padellino antiaderente, con 1 cucchiaino d’olio evo, si aggiunge la carne tritata sbriciolata, si sfuma con vino bianco e si lascia cuocere pochi minuti.

Foto2305

Si fanno bollire gli gnocchetti in acqua salata circa 10/12 minuti, si scolano, si condiscono e si servono con una spolverata di formaggio grattugiato.

 Foto2309 Foto2311

E voi quale versione preferite?
C’o rraù janc’ o c’a pummarola ‘ncoppa?????????????

5 commenti:

  1. Anche tu gnocchi!!!! E io che all'inizio pensavo che fossi straniera e invece siamo della stessa terra! Piacere di conoscerti e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, Maria Luisa,gnocchi in tutte le versioni. Con questa sono a 4!

      Elimina