martedì 19 luglio 2011

maccheroncini caprino e salmone

Per questo piatto, potete usare anche la classica pennetta, o della pasta fresca, ma anche con pasta integrale viene bene. In più avendo gli ingredienti in frigo è velocissimo da preparare e ora che le giornate sono appena più fresche, ci sta bene...
Gradevole alternativa alla panna, avevo in frigo del caprino ed ho usato quello.
Si mette la pasta a cuocere, si spezzetta il salmone affumicato e si passa appena in padella con poco burro.
Si aggiunge il caprino leggermente lavorato con la forchetta, si unisce un paio di cucchiai d'acqua di cottura della pasta, si amalgama bene, si aggiunge la pasta scolata e si spadella velocemente anche a fuoco spento visto che la salsa non ha bisogno di grande cottura.
Come tocco finale, visto che ne avevo, ho aggiunto una spolverata di polvere di pistacchio.
Et voilà, la pasta è servita!
E ringrazio Soldino per il suggerimento....

3 commenti:

  1. soldinodicacio19 luglio 2011 20:22

    nooo non ci posso credere!! che bontà vero??
    un mega slurp e sapessi da qui, quanto è invitante!!

    RispondiElimina
  2. Soldino e Dora, la prossima volta siete invitate!

    RispondiElimina