sabato 11 giugno 2011

Zucchine dall'antipasto al dolce. 3)Torta salata con le zucchine

una "quiche" piacevole e sfiziosa, adatta anche per un buffet...
per la brisèè
250 g farina 00
100 burro molto freddo, a pezzetti
70 ml acqua ghiacciata,
un pizzico di sale sciolto nell'acqua
Ripieno
400 g di zucchine
3 uova
4 - 5 cucchiai di latte o panna
coriandoli o dadini di pancetta affumicata
3 cucchiaioni di parmigiano
noce moscata

la brisèè è una delle paste basi in cucina, adatta anche per dolci. Come la frolla, va lavorata velocemente e richiede il suo periodo di riposo in frigo prima di essere utilizzata, L'ideale è prepararla il giorno prima, si può anche farne una quantità maggiore da conservare in frigo in un sacchetto o contenitore ermetico o congelare.
Mettere farina e burro nel mixer e far sabbiare, ossia far andare il mixer fino ad avere un composto sabbioso...
aggiungere l'acqua ghiacciata tenendo il mixer in funzione, appena si formano le briciole spegnere
compattare velocemente a mano, fare il panetto e spedire in frigo a riposare.
Questa operazione può ovviamente essere fatta a mano, sabbiando velocemente burro e farina con la punta delle dita per non scaldare troppo il burro e aggiungendo poi l'acqua col sale sciolto e lavorando velocemente per ottenere il panetto.
Affettare a rondelle le zucchine o grattugiarle a julienne ( in questo caso, asciugarle con un canovaccio),
in una ciotola sbattere le uova con abbondante parmigiano e un pizzico di noce moscata,
rosolare in una padella antiaderente la pancetta senza aggiungere olio.
Stendere la brisèè e rivestire una teglia rotonda imburrata o rivestita con carta forno.
Mescolare le zucchine col composto di uova, unire la pancetta scolata dal grasso, versare tutto nella teglia
mettere in forno a 200° per circa 30 minuti...tutto dipende dal vostro forno, ma in genere quando i bordi sono ben dorati è cotta.
Lasciar raffreddare, sformare e gustare....
ho fatto appena in tempo per la foto....

Nessun commento:

Posta un commento